Coltivatori Custodi

I COLTIVATORICUSTODI

CHI SONO

Si definisce Coltivatore Custode chi provvede alla conservazione "insitu" delle risorse genetiche a rischio di estinzione iscritte nei Repertoriregionali della Regione Toscana.
Il Coltivatore Custode:

  • provvede alla messa in sicurezza della singola risorsa geneticaproteggendola e salvaguardandola da qualsiasi forma di contaminazione,alterazione o distruzione; 
  • diffonde la conoscenza e la coltivazione delle risorse genetiche di cui ècustode, attenendosi ai principi di cui alla LR 64/04;
  • effettua il rinnovo dei semi di specie erbacee conservati nella Bancaregionale del germoplasma.

COME SI DIVENTA COLTIVATORE CUSTODE